cherubino

Si prospetta un incremento degli arsenali nucleari nel prossimo decennio: lo dice il SIPRI Yearbook 2022

Il SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute) ha recentemente annunciato e rilasciato il SIPRI Yearbook 2022: un documento che valuta lo stato attuale degli armamenti e della sicurezza internazionale. Lo scenario che emerge dal rapporto è quello di un mondo che, pur non

avendo assistito ad un incremento delle testate nucleari nello scorso anno, vedrà queste ultime aumentare nel decennio successivo. Molte delle armi nucleari smantellate negli ultimi tempi erano già state ritirate dagli arsenali poiché ritenute obsolete, ed attualmente vengono rimpiazzate da ordigni nucleari più moderni. Inoltre, sebbene fino ad oggi quasi tutte le armi nucleari si trovassero negli arsenali russi e statunitensi, stiamo assistendo ad un nuovo fenomeno che vede la Cina scendere in campo con un proprio programma per lo sviluppo nucleare bellico.

Pagina del SIPRI di riferimento

Pubblicato in News