Corso di Alta Formazione online “Diritti e migrazioni. Strumenti per affrontare il dopo pandemia”

Il Cisp, in collaborazione con il CESVOT, organizza il Corso di Alta Formazione online “Diritti e migrazioni. Strumenti per affrontare il dopo pandemia” (VI edizione). Il corso si svolgerà dal 26 settembre al 5 dicembre 2020, per un totale di 32 ore.

PRESENTAZIONE

La pandemia da Covid-19 ha rappresentato un punto di svolta per gli abitanti del pianeta. Nel quadro di misure inedite ed emergenziali, la crisi sanitaria è stata accompagnata da crisi economiche e sociali provocate dal lockdown e dal distanziamento: le fragilità e le diseguaglianze preesistenti sono state così ulteriormente accentuate.

Anche i processi migratori, tipici delle società globalizzate, sono stati investiti in pieno da questi fenomeni: l’idea di fermare la diffusione del virus chiudendo le frontiere ha avuto un impatto significativo sugli spostamenti tra un paese e l’altro, specialmente su alcune categorie deboli di viaggiatori. Inoltre, la vulnerabilità che caratterizza almeno una parte della popolazione di origine straniera, ha esposto quest’ultima in modo particolare agli effetti della pandemia, ostacolandone l’esercizio dei diritti fondamentali.

Il corso affronta temi e problemi teorico-pratici connessi all’accesso ai diritti delle persone con vissuto migratorio nel contesto della pandemia e del dopo pandemia. In particolare, verranno affrontati: i diritti alla/nella mobilità; i diritti alla salute; i diritti al lavoro e sul lavoro; i diritti alla casa e alla città; i diritti e le responsabilità di cittadinanza attiva.

DESTINATARI

Il corso si rivolge innanzitutto a chi lavora o intende lavorare, svolge o intende svolgere volontariato nell’ambito dell’inclusione e dell’innovazione sociale, con particolare attenzione alle politiche e alle pratiche di accesso ai diritti delle persone con vissuto migratorio.

OBIETTIVO

Acquisire o aggiornare strumenti di comprensione e di intervento, allo scopo di garantire l’accesso paritario delle persone con vissuto migratorio ai diritti fondamentali nel contesto della pandemia da Covid-19.

METODOLOGIA

Il corso ha un forte approccio interdisciplinare, indispensabile per ricostruire in modo critico la complessità dei fenomeni migratori e dei diritti al tempo del Covid-19. In ciascun modulo verranno svolte due lezioni: la prima fornirà un inquadramento teorico, di tipo sociologico, politologico e giuridico, affidato a studiosi e professionisti del settore. La seconda fornirà strumenti operativi, a partire da casi di studio, esperienze e buone pratiche di accesso ai diritti, selezionate su tutto il territorio nazionale.

PROGRAMMA E CALENDARIO

Il corso si svolgerà da sabato 26 settembre a sabato 5 dicembre 2020 secondo il seguente programma e calendario.

CONDIZIONI E PROCEDURE D’ISCRIZIONE

Tutte le informazioni su numero massimo partecipanti, costi, riduzioni, borse di studio, modalità d’iscrizione, requisiti d’ammissione, obblighi di frequenza, titoli rilasciati, sono contenute nel seguente bando.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Compilare e inviare a segreteria@cisp.unipi.it il seguente modulo d’iscrizione.

Le richieste di iscrizione dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 12 di lunedì 21 settembre 2020.

Le graduatorie di ammissione al corso (per un massimo di 10 posti) e di assegnazione delle borse di studio saranno pubblicate sul sito www.cisp.unipi.it entro il 23 settembre 2020.

RIFERIMENTI E RECAPITI

Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace – Università di Pisa, Via del Collegio Ricci, 10 – 56126 Pisa – Tel.: +39 050 2211200 – Email: segreteria@pace.unipi.it – PEC: cisp@pec.unipi.it – Sito web: www.cisp.unipi.it

Comitato scientifico: Enza Pellecchia, Pierluigi Consorti, Valentina Mangano, Federico Oliveri, Sonia Paone, Renata Pepicelli, Marco Omizzolo, Annalisa Frisina.

Responsabile scientifico: Federico Oliveri (federico.oliveri@cisp.unipi.it)

Coordinamento didattico e segreteria organizzativa: Lisa Venzi (lisa.venzi@unipi.it)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è sgs-logo.jpg

Corso realizzato nell’ambito del Sistema di gestione qualità certificato dalla norma UNI EN ISO 9001:201