cherubino

Corso “Fili di parole: Public Speaking, Storytelling e uso della voce in formazione”

Il Centro interdisciplinare Scienze per la pace dell’Università di Pisa, all’interno della sua Scuola Formatori e Formatrici, organizza il corso base di formazione online

“Fili di parole: Public Speaking, Storytelling e uso della voce in formazione”

Modulo 1: 5, 7 e 12 ottobre 2021

Modulo 2: 28 ottobre, 2 e 4 novembre 2021

Modulo 3: 16, 18 e 23 novembre 2021


Presentazione del corso

Presentare in modo efficace il proprio lavoro è una competenza chiave in molte professioni, ma anche nelle attività volontarie di impegno sociale. Con questo corso base, tre professionisti con esperienza senior nel campo della formazione ci introducono ai concetti chiave del Public Speaking e dello Storytelling partecipativo e alle tecniche per un corretto uso del respiro e della voce.

Il percorso formativo fornisce le competenze di base per migliorare l’efficacia della propria comunicazione in pubblico e per trasmettere al meglio le proprie idee e proposte attraverso le tecniche del Public Speaking, ponendo attenzione non solo ai contenuti, ma anche alle caratteristiche del messaggio, alla sua visualizzazione e alla tipologia degli interlocutori.

Il percorso prosegue esplorando lo Storytelling partecipativo come pratica volta a promuovere l’ascolto, la consapevolezza, la riconnessione con sé e gli altri, integrando diversi tipi di linguaggio (verbale, corporeo, visuale e poetico), per poter progettare laboratori significativi nei propri contesti.

L’ultima parte del corso è dedicato alla scoperta del potenziale espressivo della nostra voce, per svilupparlo e trasformarlo in uno strumento efficace e irrinunciabile al servizio della comunicazione interpersonale e professionale, attraverso la consapevolezza e la pratica di una corretta respirazione.

Il corso ha una durata complessiva di 24 ore, divise in 3 moduli di 8 ore. È possibile iscriversi sia a tutto il corso, sia ai singoli moduli.


Destinatari

Il corso è destinato a tutte le persone che lavorano o sono impegnate a vario titolo negli ambiti della formazione, specialmente di tipo esperienziale, del coaching e counseling, della facilitazione e coordinamento di gruppi, delle professioni del sociale, a educatrici/educatori non formali e ai/alle docenti di scuole di ogni ordine e grado, nonché a tutti coloro che desiderano migliorare le proprie competenze di espressione e comunicazione in pubblico e di formazione, rafforzare le competenze personali e relazionali, in particolare di ascolto, dialogo, mediazione creativa, consapevolezza della pluralità di punti di vista e narrazioni, scoprire e potenziare le proprie capacità di comunicazione in ambito professionale e interpersonale.


Obiettiv
i formativi

Modulo 1

  • Fornire gli elementi per sviluppare la capacità di parlare in pubblico, attraverso interventi efficaci e strutturati.
  • Acquisire maggiore sicurezza in situazioni di grande emotività.
  • Individuare le caratteristiche della propria personalità su cui puntare per comunicare in pubblico.
  • Acquisire linee-guida e strumenti operativi per aumentare l’impatto durante una presentazione, anche attraverso un uso efficace dei supporti audio-visivi.

Modulo 2

  • Sapere: al termine del corso, le/i partecipanti conosceranno gli elementi base dello storytelling partecipativo “Storie che riconnettono” (cosa si intende, in quale orizzonte opera e quali tecniche ne fanno parte).
  • Saper fare: a seconda del background, ciascuno/a potrà adattare una o più tecniche esperite nei propri contesti di riferimento.
  • Saper Essere: durante il corso, i/le partecipanti avranno modo di essere maggiormente consapevoli delle competenze di ascolto e mediazione creativa, empatia verso sé e gli altri, e maggiormente consapevoli della pluralità di narrazioni.

Modulo 3

  • Il percorso permetterà ai partecipanti di accrescere la consapevolezza del proprio potenziale espressivo e la capacità di svilupparlo in una prospettiva di relazioni professionali e interpersonali.

Metodologia

Tutti i corsi della Scuola sono – anche quelli online, per quanto possibile – esperienziali ed interattivi, integrando input teorici con esercitazioni e lavori di gruppo. Nello specifico:

Modulo 1

Attraverso la visione di video (tratti da pubblicità, scene di film, video tratti da ted.com, ecc.) ed esercizi di vario genere vengono sperimentate le conoscenze e le tecniche presentate.

Modulo 2

La metodologia è esperienziale. Alle/ai partecipanti è richiesta la disponibilità a mettersi in gioco, attraverso attività di gruppo o brevi esercizi in autonomia da condividere. Sull’esperienza è poggiata poi la riflessione e la dimensione meta-livello con il riferimento alle diverse pratiche e metodologie che sostengono e nutrono il processo.

Modulo 3

Il percorso affonda le sue radici nel terreno fertile della Sensorialità Espressiva di origine teatrale per poi accompagnarsi alle pratiche di respirazione e uso della voce

Programma del corso

Il corso ha una durata complessiva di 24 ore, divise 3 moduli di 8 ore.

MODULO 1 (“Public Speaking. Impariamo a parlare in pubblico attraverso i video, in presenza e nel contesto digitale” – formatore Stefano Cera)

  • Martedì 5 ottobre 2021, ore 15:00 – 17:40

Il linguaggio della comunicazione

– Usiamo con efficacia il linguaggio verbale, para-verbale e non verbale

– Lavoriamo sui filtri sensoriali: visivo, auditivo e cinestesico

  • Giovedì 7 ottobre 2021, ore 15:00 – 17:40

La gestione delle emozioni durante il parlare in pubblico

– Lavorare sull’autostima e la consapevolezza

– I pensieri “killer”

  • Martedì 12 ottobre 2021, ore 15:00 – 17:40

La gestione della presentazione

– Trasformare con efficacia le eventuali obiezioni

– Lo storytelling

MODULO 2 (“Storytelling: storie che riconnettono” – formatrice Ilaria Olimpico)

  • Giovedì 28 ottobre 2021, ore 15:00 – 17:40

Immagini e Storie.

– Esploriamo ed esperiamo il potenziale delle immagini come porte dell’immaginazione e della narrazione.

– Riflettiamo sulla polisemia delle immagini e sul cerchio narrativo come pratica di ascolto e ri-connessione.

– Meta-livello: la pratica sviluppata da TheAlbero e le diverse applicazioni.

  • Martedì 2 novembre 2021, ore 15:00 – 17:40

Embodiment – Il corpo narra.

– Esploriamo ed esperiamo le narrazioni del corpo di sfide e insight.

– Riflettiamo sulla peculiare narrazione del corpo e sulla consapevolezza che ne emerge.

– Meta-livello: riferimenti a Social Presencing Theater, Teatro dell’Oppress@ e Focusing.

  • Giovedì 4 novembre 2021, ore 15:00 – 17:40

Quale applicazione?

– Progettare laboratori significativi di storytelling partecipativo nei propri contesti

MODULO 3 (“Il Suono delle Parole: Respiro e Uso della Voce” – formatore Claudio Monteleone)

  • Martedì 16 novembre 2021, ore 15:00 – 17:40

La Respirazione.

– La Respirazione: funzione vitale (respirare per vivere) e funzione sociale (respirare per parlare e comunicare).

  • Giovedì 18 novembre 2021, ore 15:00 – 17:40

La Dizione.

– La Dizione: l’importanza di dare chiarezza ai nostri suoni.

  • Martedì 23 novembre 2021, ore 15:00 – 17:40

Il Colore.

– Il Colore: la capacità di trasmettere le nostre emozioni ai nostri suoni.

Formatori e formatrice

Modalità e termini per l’iscrizione

Per iscriversi alle attività formative è necessario inviare via mail, all’indirizzo segreteria@pace.unipi.it la documentazione specificata nel bando.

Le richieste di iscrizione dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 12:00 di LUNEDÌ 27 SETTEMBRE 2021. Quote ridotte per chi si iscrive entro lunedì 20 settembre 2021.

Riferimenti e recapiti

Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace – Università di Pisa

Via del Collegio Ricci, 10 – 56126 Pisa

Email: segreteria@pace.unipi.it – PEC: cisp@pec.unipi.it – Sito: www.cisp.unipi.it 

Cellulare (Andrea Valdambrini): 338 6600026 (solo in orario 9-13)

Corso realizzato nell’ambito del Sistema di gestione qualità certificato dalla norma UNI EN ISO 9001:2015