Laboratori nelle scuole

Il Cisp lavora nel campo dell’educazione e della formazione sui temi della pace, dell’intercultura e dei diritti umani.
Le attività di ricerca e formazione riguardano la gestione dei conflitti in ambito scolastico, la pedagogia interculturale, i diritti umani come strumento critico e di partecipazione, l’educazione inclusiva, l’apprendimento cooperativo.

A tal fine il Cisp organizza percorsi di sperimentazione educativa e corsi di formazione per insegnanti e formatori, per rafforzarne competenze sociali quali l’ascolto attivo, la comunicazione empatica e la gestione creativa dei conflitti. La metodologia adottata è basata su metodi attivi e di educazione non formale, come simulazioni, esercizi e role-play.

Inoltre, laboratori per studenti e studentesse vengono condotti dalle volontarie e dai volontari in Servizio civile nazionale presso il Cisp, formati da personale esperto, attraverso l’utilizzo di una metodologia interattiva, con giochi cooperativi, attività di gruppo e simulazioni.

Ogni anno circa 60-80 classi delle scuole di Pisa e zone limitrofe richiedono i laboratori offerti gratuitamente dal Cisp.

I percorsi intendono sensibilizzare gli studenti e le studentesse sui temi del pregiudizio e degli stereotipi, sui fenomeni di discriminazione, nonché sui temi dell’accoglienza e della gestione delle emozioni. Il modello della mediazione tra pari e del consiglio di cooperazione vengono presentati come strumenti utili per facilitare la comunicazione in classe, imparare a comprendere il punto di vista degli altri, valutare e proporre soluzioni.

I laboratori nelle scuole primarie e secondarie di Pisa si svolgono attualmente sui seguenti temi:

Sviluppare l’empatia per superare i pregiudizi

Offriamo un metodo basato sulla mediazione, sull´empatia e sulla nonviolenza per risolvere i conflitti trovando soluzioni creative.

Imparare a convivere con le diversità

Aiutiamo a riconoscere e valorizzare le differenze fra le persone, guardando alle diversità come ricchezza.

Imparare a gestire le emozioni

Puntiamo a rendere più consapevoli i bambini e le bambine delle proprie azioni attraverso la comprensione delle proprie emozioni.